Decathlon Domyos Intense Run, la recensione completa

Come avete potuto leggere nei miei precedenti interventi (qui e qui) ho acquistato finalmente un Tapis Roulant, per la precisione questo.

Trasporto, l’imballo e l’assemblaggio

Prima di tutto, se state pensando di acquistare questo o altri tapis, ricordatevi che pesano: questo, in particolare, pesa 112kg! Quindi io, che tengo alla mia schiena, ho chiesto a Decathlon di farmelo arrivare da Oikyweb.

Il prodotto arriva non perfettamente imballato: infatti, muovendo lo scatolone si sente distintamente rumore di ferraglia che gira per la scatola: aprendola si scopre che un braccio della console vaga in giro come una bollicina d’acqua Lete. Per fortuna nulla sembra essersi rovinato.

la scatola appena depositata dal corriere

Per l’assemblaggio, il tutto è molto semplice guardando il video su Youtube. Attenzione, nel video, nel montaggio dell’asta di sinistra della console, viene erroneamente scritto di usare l’elemento “R” quando invece ci si riferisce, ovviamente, all’elemento “L”.

Impatto estetico e dimensioni

A prima vista il tapis è grande, davvero grande! Non mi aspettavo di ricevere un prodotto del genere: da l’idea di essere realmente semi-pro.

Il mio primo problema, avendolo installato in mansarda, è l’altezza: infatti, avendo il tetto spiovente, la sua altezza da terra non lo rende adatto a tetti bassi. Tenetelo presente prima dell’acquisto.

il tapis appena montato

Chiudendo il tapis, tutto sommato rimane abbastanza compatto. Attenzione anche qui ad una cosa: non permette di essere spostato agevolmente tra le stanze data la sua larghezza esagerata e le ruote non ruotabili a 360 gradi.

Primo avvio e primo test

La spina della 230V è posta sul lato frontale, quindi attenzione a come lo disporrete nella casa. Una volta collegato e premuto l’interruttore, il tapis diventa già operativo.

I tasti sulla console sono abbastanza duri da premere (non hanno molta corsa), ma credo sia voluto per eliminare pressioni involontarie durante l’attività.

Il tappeto dà un’idea di solidità durante la corsa ad elevate velocità che non mi aspettavo: non si muove di un millimetro ed è ben ammortizzato (correndo e guardandolo di lato, il tapis scende anche di un centimetro per assorbire l’urto).

Rumorosità

Ho installato il tapis senza riferirlo alla mia ragazza: quando lei è entrata in casa la prima sera al piano di sotto, io stavo correndo e lei non se ne era neanche accorta. Ovviamente iniziando a salire per le scale, il mio dolce passo si è fatto avvertire, ma quello è normale. La cosa importante è che dal piano di sotto non si senta il classico “DONG DONG DONG DONG”.

In ogni caso, io vi consiglio di prendere un tappeto di qualità da inserire al di sotto del vostro tapis, in modo da attutire il rumore e soprattutto evitare segni o problemi al pavimento.

Io ho scelto questo:

Resistenza

Mentre scrivo, ho utilizzato il tapis per un totale di 3 ore, quindi è presto per fare qualsiasi commento sulla sua resistenza nel tempo.

Quello che vi posso dire è che ieri l’ho usato per circa 1h30m ininterrottamente e non mi ha dato nessun tipo di problemi (ho letto di parecchi casi di surriscaldamento motore su i tapis di fascia bassa del Decathlon).

Edit del 24/9/2020: usato per 2h30m con pausa di 10 minuti e tutto ok.

L’accessorio fondamentale

Il primo regalo che dovrete fare al vostro Tapis è sicuramente questo.
Perchè? Guardate nella lista dei difetti più avanti 😀

Bluetooth

Se state comprando questo tappeto pensando sia compatibile con Zwift nativamente perchè ha il bluetooth, fermatevi. Non è compatibile.
Io sto sviluppando un bridge che potenzialmente permetterà di farlo con un raspberry (e non solo…).

Il bluetooth invece funziona molto bene con Kinomap.

Telecomando

Inaspettato ma comodissimo, il telecomando da mano, che vi permetterà, senza usare la console, di modificare velocità e inclinazione al volo via bluetooth. Funziona da dio.

Il tapis mi vuole ammazzare

Veramente comodo il telecomando, se non fosse che ieri 13/10/2020, mentre lo stavo utilizzando è letteralmente impazzito: è rimasto bloccato (a software non meccanicamente) il tasto “-” buttandomi la velocità al minimo.

Neanche premendo sul tasto del telecomando o del tapis sono riuscito a risolvere. La cosa è andata avanti per circa 2 minuti fino a quando si è ripreso da solo.

Ma cosa sarebbe successo se invece del tasto meno si fosse bloccato il tasto piu? Sarei schizzato come nei video di paperissima?

Credo anche di aver capito il problema: secondo me non è impermeabilizzato bene e quindi, sudando tanto, si possono verificare malfunzionamenti. State veramente attenti!

Ventola

Ausilio fondamentale per chi fa palestra in casa: questo tapis ce l’ha integrato. Muove sufficiente volume d’aria ma è molto rumorosa. Talmente rumorosa che, attivandola, farete fatica a sentire la TV davanti a voi.

USB

La presa USB posta sopra alla console, serve solamente a caricare a 1A il vostro device USB esterno (cellulare, tablet, quello che volete…). Occhio che 1A potrebbe essere relativamente poco per alimentare device con display molto grandi.

Assicurazione e Garanzia

Vi consiglio di effettuare l’upgrade della garanzia a 5 anni a soli 69,99 euro da qui https://www.assicurazioni.decathlon.it/estensione-di-garanzia-fitness/

Assistenza Post Vendita

Fascia Cardio in Sostituzione

Ho aperto una segnalazione di domenica riguardo alla mia fascia cardio. Lunedì mattina ore 9:00 ricevo questa mail:

Gentile Sig. Viola,
la ringrazio per l’attenzione che rivolge ai nostri prodotti.

Un’errore nell’indicazione della frequenza cardiaca è solitamente dovuta a un malfunzionamento della fascia cardiaca in dotazione (capita molto raramente che il ricevitore sulla console possa avere anomalie di funzionamento).

Se è stata indossata sotto agli indumenti – a livello del plesso solare – inumidita leggermente sul lato interno e cambiata la batteria, ma la frequenza continua a non essere rilevata, allora la fascia va sostituita a favore di una nuova.

Posso inviare una nuova fascia cardiaca in garanzia al suo domicilio, avrei solo bisogno di una conferma dell’indirizzo di consegna.

Resto a disposizione e le auguro una buona giornata.
Cordialmente

Luca
Domyos Technical Support
http://sav.domyos.it/

Dopo aver confermato il mio indirizzo ricevo questa:

Gentile Sig. Viola,
la ringrazio per la cortese risposta.

Le farò avere il numero di tracciabilità della spedizione al momento della partenza di una nuova fascia cardiaca da nostro laboratorio. Sono in attesa del nuovo lotto di produzione, in arrivo da deposito francese, entro un massimo di 7 giorni lavorativi.

Sempre a disposizione.
Cordialità

Luca
Domyos Technical Support
http://sav.domyos.it/

Oggi, 07/10/2020, a distanza di soli 3 giorni da quando ho aperto la segnalazione per la fascia, mi vedo questo pacco dentro al mio cortile.

come potete vedere le 2 fasce sono completamente diverse, stasera faccio il collaudo 🙂
la nuova fascia cardio funziona da dio 🙂

Spettacolare, meglio di Amazon! 😀

Telecomando in sostituzione

Dopo aver avuto per 2 volte il problema al telecomando (velocità impazzita come descritto sopra), ho ricontattato l’assistenza e questa la loro risposta.

Gentile Sig. Viola,
la ringrazio per averci scritto.

In forma precauzionale, posso inviare al suo domicilio in garanzia un nuovo telecomando. Sarà necessario associarlo alla console originale. Ecco la sequenza da eseguire.

Allego alcune immagini che saranno d’aiuto.

Le 7 viti che chiudono la scocca posteriore andranno svitate, quindi si noterà un pulsante a sinistra come quello nella fotografia allegata. A questo punto bisognerà premere per 10 secondi il pulsante, quindi premere 10 volte il tasto + del telecomando.

Per la spedizione, posso utilizzare l’indirizzo della precedente richiesta?

Sono a sua disposizione per qualunque necessità.
Cordialmente

Luca
Domyos Technical Support
http://sav.domyos.it/

Difetti?

Ma quelli della Doymos hanno mai corso più di mezz’ora sul tapis? Secondo me no. Sapete perché lo dico? Perché dopo mezz’ora io ho sudato già litri e ho sete: beh non hanno messo nessun pertugio per infilare una cavolo di borraccia!

Altra cosa la fascia cardio: mi registra quasi sempre oltre 200 battiti! Ovviamente ho un cuore normale e il mio polar mi segna bene quindi sicuramente è la fascia rotta (si, so come si mette una fascia).

Manuale

Per una veloce consultazione, vi lascio il manuale in italiano in formato pdf.

Se avete domande non esitate a chiedere, io terrò aggiornata la pagina con le considerazioni che partorirò di volta in volta.

31 thoughts on “Decathlon Domyos Intense Run, la recensione completa

  1. Hi Roberto, how’s it working for you, now you have had it a couple of weeks.
    All good? Decathlon Spain now has stock, so I am itchy to buy! 🙂
    Thanks for the review and info!

    1. Hi Richard, everything’s good! My girlfriend and I pass at least 1h each day on it and it still works fine 🙂
      I’m playing around Zwift bridge and i guess it could be a great addon.
      If you’re thinking about buying a treadmill, i think this is a great choice!
      If you have any question, feel free to ask

  2. Thanks for the review and the work on developing the bridge between domyos and zwift.

    I bought the Domyos 540C in late March (as running outside was getting more difficult with the pandemic) and have so far clocked around 1100km on it ((with Zwift). I’ve run two half-marathons on it and plenty of longish runs. It does get hot after long runs. I make sure I spray it regularly with WD 40 and wife down the belt with a soapy cloth.

    I use a footpod with Zwift and have recently been wondering if I could get the heart rate belt to work. Will your bridge also work with iPad? I tried but it didn’t seem to work.

    Cheers
    Simon

    1. Wow! Great mini review! Yes Simon, my bridge works with the iPad too, open an issue on the GitHub project in case

  3. Hi Roberto

    Thanks for the quick response to my earlier post. I’ll try a few more times to see if I can get the iPad to work with the bridge (I’m not particularly good on tech matters!)

    I’ve just added you on Zwift as well!

    Cheers
    Simon

    1. Explain me better your scenario: do you have a raspberry and you’re running my software on it? Or you are using a mac? Does my software start (do you see the window with the speed indicator and inclination?)

  4. Buonasera,
    Ho trovato molto utile il suo video sull’app per l’utilizzo di zwift. Mi chiedevo se l’app bridge dai lei sviluppata è utilizzabile con qualsiasi tapis roulant Bluetooth o solo quello decathlon?
    Grazie

    1. Buonasera, l’app è potenzialmente compatibile con tutti ma potrebbe servire qualche informazione raccolta sul suo tapis. Che tapis ha?

        1. Perfetto, lo sto proprio provando in questi giorni. Quando le arriverà l’applicazione sarà probabilmente compatibile

          1. La ringrazio, quindi difficilmente sarà compatibile senza l’applicazione immagino.

      1. scusa non ho risposto subito ma ho avuto problemi con internet
        ho provato l apllicazione da te consigliata e dopo vari tentativi sono riuscito a connettere il
        tapis con il mio iphone

        grazie per il prezioso consiglio

  5. Ciao, sto per aquistare un tapirulant e i contendenti sono la Intense run di domyos o la Fassi T 10.5 HRC.
    Quale scegliere?

  6. Grazie per la recensione. Davvero utile!
    Sto pensando anch’io all’acquisto. Come funziona a distanza di tempo? Ora come ti trovi? Difetti? Lo ricompreresti?
    Che manutenzioni sono state necessarie da quando l’hai acquistato?
    Ciao e grazie

    1. Perfetto sinceramente. Non ho avuto problemi e sto solo dando il suo lubrificante di tanto in tanto per essere sicuro. Lo ricomprerei! Considera che lo sto usando parecchio e con sessioni anche di 2 ore consecutive

      1. Ottimo! Solo una domanda.. quando è alta la pedana da terra? Devo installarlo in taverna, il soffitto non è altissimo e io sono 1.90. Vorrei essere sicuro di non toccare 🙂

        1. eh si questo è un punto importante: infatti io l’ho messo in mansarda e per fortuna sono riuscito a mettere sulla parte alta del tetto. Considera che avendo l’inclinazione a 15% max sale di un bel po’ circa 20-30cm che sommati al tuo 190cm fa un bello spessore

          1. Ciao, grazie mille ancora e scusa l’ulteriore domanda ma purtroppo al Decathlon vicino casa mia non è esposto.
            20/30 cm complessivi dal pavimento? Oppure la pedana è già rialzata di X cm e poi si alza di altri 20/30cm?
            Se fosse la seconda ipotesi mi riesci a dire l’altezza della pedana completamente orizzontale?
            Ciao e grazie
            Ale

          2. Credo che le misure nel manuale online ci siano così riesci a capire tutto. Appena ho un attimo comunque te le confermo

  7. Ciao, no, purtroppo non c’è la quota da terra della pedana dove si corre.
    Mi servirebbe conoscere l’altezza con pedana in orizzontale ed a massima inclinazione.
    Grazie in anticipo
    Ale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The maximum upload file size: 30 MB. You can upload: image, audio, video, document, spreadsheet, interactive, text, archive, code, other. Links to YouTube, Facebook, Twitter and other services inserted in the comment text will be automatically embedded. Drop file here